AMAZON punta sulle energie rinnovabili e inaugura un impianto fotovoltaico a tetto in Nevada

foto di archivio

retailgreen by Retailtrend.it – Amazon, ha annunciato oggi – 29 maggio 2018 –  di aver inaugurato un nuovo impianto fotovoltaico da 1,1 megawatt, sul tetto del centro distributivo North Las Vegas in Nevada.

Questo nuovo impianto, porta l’azienda di Seattle ad avvicinarsi sempre di più al proprio obiettivo a lungo termine, di produrre il 100% di energia rinnovabile, per gestire i propri centri negli Stati Uniti. Entro il 2020, c’è l’impegno di installare almeno altri 50 nuovi impianti solari a tetto ed eolici. Nel programma presentato da Amazon, per il prossimo futuro, ci sono altri 28 progetti che prevedono l’installazione di pannelli solari a tetto, nei centri della California, Maryland e New Jersey e parchi eolici nell’Indiana, Nord Carolina, Ohio e Texas. In termini economici equivalgono a centinaia di nuovi posti di lavoro e migliaia di dollari di investimenti, che saranno a beneficio delle comunità locali.

foto di archivio

Ad oggi, il gruppo ha annunciato di aver avviato la realizzazione di  impianti che saranno in grado di generare un totale di 3,6 milioni di megawatt/ora di energia rinnovabile

Il progetto North Las Vegas, è il secondo realizzato da Amazon nello stato del Nevada e il 17° realizzato negli ultimi 14 mesi negli Stati Uniti.

Una superficie, caratterizzata da un tetto da di 75.530 metri quadrati, su cui sono stati installati 3.145 singoli moduli fotovoltaici, pari all’equivalente a oltre 3 campi di calcio. Un risparmio di emissioni nocive nell’ambiente, che potrebbe essere paragonato al percorso di un auto alimentata a gas, per circa 3,3 milioni di miglia.

Foto di archivio

“E’ emozionante vedere questi 17 tetti “solari” che sono stati realizzati in poco più di un anno – ha detto Tom Chandlee, senior manager della Divisione Energie Rinnovabili di Amazon – questi progetti, sono importanti passi verso il raggiungimento del nostro obiettivo di completa gestione delle energie rinnovabili e speriamo che siano di particolare gradimento e interesse per i nostri dipendenti, clienti e comunità, con cui vogliamo lavorare insieme per portare più energia “green” nei territori in cui operiamo, nei prossimi mesi e anni a venire”.

Amazon figura al terzo posto per quantità di energia solare installata nel 2017, secondo quanto pubblicato nel Solar Business Report, pubblicato dalla Solar Energy Association (SEIA).

“Progetti come l’installazione di un impianto fotovoltaico sul tetto del centro distributivo di Amazon – ha sottolineato il senatore statunitense Catherine Cortez Masto – aiuteranno a spingere nel futuro l’economia del Nevada e consolidare la posizione del nostro Stato, come tra i più innovativi. Contribuirà anche all’ottenimento di una possibile leadership per produrre nuovi posti di lavoro più “green”. Il Nevada condivide con Amazon l’impegno di promuovere la sostenibilità e difendere questi progetti che valorizzano l’uso delle energie rinnovabili, in un contesto di miglioramento dell’ambiente e di creazione di nuovi posti di lavoro”.

Precedente Penny Market, è il primo discount in Germania, che passa a borse per il trasporto surgelati, più sostenibili Successivo Carrefour è la prima insegna della gdo in Francia che si impegna per un packaging "green"