Crea sito

Auchan Retail guarda verso una maggiore sostenibilità energetica in Francia

retailgreen by Retailtrend.it (08 giugno 2020) – In linea con la propria vision strategica “Auchan 2022” – il gruppo francese sta continuando il percorso, per ridurre la propria carbon footprint – e ha annunciato la firma di accordi con tre importanti società del settore (Voltalia, Boralex e Eurowatt) per espandere la fornitura di energia elettrica verde (solare ed eolica) al 100% in tutti i suoi principali siti francesi di Auchan Retail, attraverso la creazione di 2 parchi solari e 2 eolici.

Progetto fotovoltaico nel sud della Francia

Ha sottoscritto un impegno di 20 anni con Voltalia, per costruire 2 nuovi parchi solari nel sud della Francia. Per rendere operativi questi 2 progetti, saranno realizzati impianti fotovoltaici su 69,5 ettari, che avranno una capacità totale installata di 60,7 MW, capaci di produrre a pieno regime, circa 97.000 megawattora all’anno. Gli impianti dovrebbero essere in funzione nel 2021 e nel 2022.

Progetto eolico nel nord della Francia

A seguito del ritiro dal sistema di aiuti di stato (obbligo di acquisto), 2 dei 13 parchi eolici gestiti da Eurowatt e Boralex e situati a Hauts-de-France e Centre-Val de Loire, rimarranno operativi fino a dicembre 2023 per fornire i magazzini e punti di vendita Auchan Retail France. Anche in questo caso, saranno operativi nel 2021 e nel 2022.

Nel 2022, il 16% del consumo di Auchan Retail France, sarà generato dall’elettricità prodotta da questi impianti (che è equivalente al consumo pro-capite di una città con circa 65 mila abitanti).

Auchan Retail ha optato per progetti ubicati vicino ai suoi punti di vendita, dando così un punto di appoggio locale alle sue iniziative di sostenibilità energetica, in linea con il proprio business plan “Auchan 2022”.

“Ridurre la nostra carbon footprint è una priorità e parte della nostra strategia di RSI – ha sottolineato Jean-Denis Deweine, CEO di Auchan Retail France – da tempo abbiamo ridotto il nostro consumo energetivo. Oggi con questo impegno, stiamo andando oltre. Stiamo promuovendo l’elettricità rinnovabile a livello locale. Stiamo quindi rispettando il nostro desiderio di essere retailers impegnati ad aiutare il pianeta”

Nel 2015, Auchan Retail aveva aderito con slancio e interesse alla COP21, riaffermando la sua promessa al One Planet Summit nel 2017. L’azienda sta continuando i suoi sforzi per contribuire attivamente alla transizione energetica, rendendo la carbon footprint, una questione prioritaria per il suo ambizioso progetto “Auchan 2022”.

Tutto ciò è reso possibile attraverso le azioni dei suoi dipendenti in tutti i paesi in cui opera.

Con la firma di questa partnership, Auchan Retail sta adempiendo i suoi impegni in Francia, contribuendo con il 16% di energia verde entro il 2022 e al 100% per il 2030. Anche in Spagna e Portogallo si propone di acquistare energia verde al 100% attraverso la garanzia di certificazione di origine.