Crea sito

LIDL Austria partner di MUTTER ERDE per la quarta volta consecutiva

retailgreen by Retailtrend.it (26 agosto 2020) – Per la quarta volta consecutiva, LIDL Austria è partner di MUTTER ERDE – iniziativa promossa dall’ORF in collaborazione con le principali organizzazioni ambientalistiche austriache – con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sul cambiamento climatico e sui suoi effetti.

LIDL Austria, da diverso tempo, sta attuando delle misure all’interno della propria organizzazione di vendita, per contribuire alla protezione ambientale e del clima.

La tematica è attuale. Il cambiamento climatico è un effetto che preoccupa tutti. Il riscaldamento globale causato dall’uomo, non si concede pause e gli effetti climatici rendono ogni giorno più visibili gli effetti.

Ma quando è progredito e quali saranno le sue conseguenze è una delle priorità che si è posta quest’anno l’iniziativa MUTTER ERDE.

“Vivere in modo rispettoso del clima è possibile per tutti noi – afferma Alessandro Wolf, presidente del comitato esecutivo di Lidl Austria – solo utilizzando le nostre preziose risorse in modo responsabile, possiamo fare qualcosa al riguardo. Insieme a MUTTER VERDE, vogliamo mostrare soluzioni e sensibilizzare sulla più grande sfida del nostro secolo”.

LIDL Austria, è attivamente impegnata in questo progetto e nel corso degli ultimi anni, ha attuato una serie di misure.

Per proteggere l’ambiente in modo sostenibile – ad esempio – occorre ridurre la grande mole di rifiuti. LIDL Austria sta concentrando i propri sforzi sul tema della riduzione della plastica. Grandi obiettivi, come il 20% in meno di plastica per gli imballaggi dei prodotti a marchio del distributore e degli imballaggi riciclabili delle private label entro il 2025.

Da marzo 2020, si astiene di importare frutta e verdura che viene trasferita a mezzo aereo.

Si è imposta di generare energia green in loco, attraverso l’installazione di impianti fotovoltaici.

Tutti i negozi LIDL sono certificati ISO 500001. Inoltre in molti punti di vendita, vengono utilizzati refrigeranti naturali per il raffreddamento e il congelamento, oltre a tecnologie di pompe di calore che permettono un risparmio di risorse e l’uso di illuminazione a LED per il risparmio energetico.

Ha attivato stazioni di ricarica per veicoli elettrici in diversi punti di vendita

In più di 20 store, sono stati installati dei tetti green. Questo migliora il clima locale e contribuisce alla conservazione della biodiversità.

LIDL Austria sta inoltre implementando diverse misure, per garantire sprechi alimentari e che il cibo non vada a finire nella spazzatura. I negozi LIDL in Austria hanno instaurato  almeno una cooperazione con istituzioni sociali e caritatevoli che raccolgono il cibo che non è più in vendita.

“I prossimi dieci anni saranno importanti – sottolinea Anita Malli, Managing Director MUTTER ERDE – dobbiamo quindi reagire rapidamente per risolvere la crisi climatica. Si tratta di rimanere fiduciosi e sfruttare le opportunità. Cambiamenti positivi sono possibili a tutti i livelli. E’ quindi, tanto più importante, che aziende come LIDL Austria assertino un ruolo pioneristico, perchè il nostro clima è il nostro futuro e noi l’abbiamo nelle nostre mani!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.